Altobelli vicino al ritorno all’Ascoli, Pavlovic sblocca la trattativa

0
186

La lunga attesa di Daniele Altobelli sta per terminare. Entro pochi giorni il centrocampista di Terracina dovrebbe tornare a vestire la maglia dell’Ascoli Picchio. La volontà del giocatore è sempre stata chiara e ormai anche il Frosinone sembra essersene fatto una ragione. “Daniele vuole tornare ad Ascoli”, dicono dalla sede del club laziale e “bisogna accontentarlo”.

Ci vorrà ancora qualche ora, pochi giorni comunque. Intanto Altobelli domani risponderà alla convocazione per il ritiro di San Donato Val di Comino, fiducioso di ricevere l’ok per fare le valigie direzione Marche, o Cascia (sede del ritiro ascolano).

L’accordo tra i due club è ancora da limare, ma alla fine la fumata sarà bianca. La formula è quella del prestito con diritto di riscatto, fissato a circa 400 mila euro anche se il Frosinone all’inizio aveva sparato una cifra vicina al milione di euro.

La chiave per ammorbidire la partita del dg Lovato è quella del limite dei giocatori in rosa, fissato quest’anno a 25 unità. Ecco, il Frosinone questa quota già l’ha raggiunta e per poter fare mercato deve vendere. Uno dei sacrificati sarà proprio Altobelli facendo posto al difensore Pavlovic, preso dal Grasshoppers, che domani effettuerà le visite mediche. Altobelli e l’Ascoli hanno la strada spianata. L’accordo di massima per il contratto con i bianconeri è stato trovato, a breve arriverà anche quello con i laziali.

Matteo Mariotti