Altri sciacalli ad Arquata, beccata banda di ladri in zona rossa

0
2602

ASCOLI – I carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno hanno individuato nella zona rossa di Arquata del Tronto (AP), dopo alcune settimane di investigazioni per i numerosi furti nelle abitazioni inagibili denunciati alla stazione locale dell’Arma dai cittadini colpiti dal terremoto, una banda di quattro persone. Nella loro abitazione sono stati rinvenuti alcuni quadri, mobilio, utensili da lavoro, argenteria e altri oggetti di valore economico e affettivo già riconosciuti dalle vittime. Il bottino ammonta ad alcune migliaia di euro e sarà presto restituito ai legittimi proprietari. I quattro (tre italiani e un macedone), già noti alle forze di polizia, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.