Ancona-Ascoli, i precedenti: sfida antica di 82 anni, ultimo capitolo firmato Giorgi

0
194

103853986sssdi Andrea Ferretti
I precedenti del derby Ancona-Ascoli – per intenderci, quelli giocati in Ancona – sono 28. Per questo motivo quello in programma domani allo stadio “Del Conero” è il numero 29. L’Ascoli – che nel corso della sua storia si è chiamata anche Vigor Ascoli e Del Duca Ascoli – per la verità ad Ancona ha giocato anche in altre tre occasioni ma non con l’Ancona – che nel corso dei decenni ha cambiato denominazione in Anconitana o Anconitana Emilio Bianchi dopo una fusione con un’altra società del luogo – perché le avversarie dei bianconeri sono state tre squadre di Ancona, ma non l’Ancona. 1) il Borghetto Ancona, la primissima volta, nel campionato di Terza Divisione Marche edizione 1926-1927: l’Ascoli si chiamava Vigor e finì 0-2 (l’Ancona quell’anno giocava in Prima Divisione); 2) nel campionato di Seconda Divisione Marche 1933-1934, Ancona presentava due squadre (una era l’Anconitana Bianchi B, visto che la prima squadra dell’Anconitana Bianchi giocava in serie C) e, ai fini statistici, non possiamo per questo considerare un precedente la sfida contro il Fascio Giovanile Ancona (finita 2-1); 3) durante il periodo bellico non conteggiamo la partita del campionato di serie C 1942-1943 contro l’Andreanelli Ancona finita 1-0 (l’Ancona si trovava in serie B).
Venendo ai 28 “veri” precedenti, i numeri pendono decisamente dalla parte biancorossa visto che il segno 1 è uscito ben 16 volte contro le uniche 4 vittorie bianconere. I pareggi sono 8. L’Ascoli ha segnato 19 gol subendone 45.
Ancona-Ascoli si è giocata in tutte le salse tranne che in serie A. Le due squadre si sono affrontate 6 volte in serie B, 12 volte in serie C e serie C1, 2 volte in Quarta Serie, 5 volte in Prima Divisione (sia nazionale che interregionale), 1 volta in Seconda Divisione Marche, 1 volta nella Coppa Italia, 1 volta nel Torneo anglo-italiano.
1931-1932 Anconitana-Ascoli 0-0 (Prima Divisione nazionale)
1932-1933 Anconitana Emilio Bianchi-Ascoli 1-2 (Prima Divisione nazionale)
1933-1934 Anconitana Bianchi B-Ascoli 4-1 (Seconda Divisione Marche)
1935-1936 Anconitana B-Ascoli 3-0 (Prima Divisione Marche-Abruzzi)
1937-1938 Anconitana Bianchi B-Ascoli 2-1 (Prima Divisione Marche-Abruzzi-Dalmazia)
1941-1942 Anconitana Bianchi-Ascoli 3-0 (Serie C)
1952-1953 Anconitana-Ascoli 2-1 (Quarta Serie)
1953-1954 Anconitana-Ascoli 1-0 (Quarta Serie)
1959-1960 Anconitana-Del Duca Ascoli 0-1 (Serie C)
1960-1961 Anconitana-Del Duca 2-0 (Serie C)
1961-1962 Anconitana-Del Duca 3-2 (Serie C)
1967-1968 Anconitana-Del Duca 0-0 (Serie C)
1968-1969 Anconitana-Del Duca 1-0 (Serie C)
1969-1970 Anconitana-Del Duca 2-0 (Serie C)
1970-1971 Anconitana-Del Duca 1-0 (Serie C)
1971-1972 Anconitana-Del Duca 1-1 (Serie C)
1990-1991 Ancona-Ascoli 2-0 (Serie B)
1993-1994 Ancona-Ascoli 2-0 (Serie B)
1994-1995 Ancona-Ascoli 1-1 (Serie B)
1994-1995 Ancona-Ascoli 1-2 (Coppa anglo-italiana)
1996-1997 Ancona-Ascoli 1-1 (Serie C1)
1998-1999 Ancona-Ascoli 2-1 (Serie C1)
1999-2000 Ancona-Ascoli 1-1 (Serie C1)
2002-2003 Ancona-Ascoli 3-0 (Coppa Italia)
2002-2003 Ancona-Ascoli 1-1 (Serie B)
2008-2009 Ancona-Ascoli 0-0 (Serie B)
2009-2010 Ancona-Ascoli 1-2 (Serie B)
L’ultima sfida allo stadio “Del Conero” finì 1-2 con vantaggio bianconero di Antenucci, pareggio di Cristante e gol-partita di Luigi Giorgi (nella foto), in campo da 14 minuti, al 92’ proprio sotto la curva dei tifosi bianconeri. Giorgi, ora al Cesena in A, venne portato in trionfo dai tifosi al casello autostradale di San Benedetto del Tronto: un regalo indimenticabile per lui, e per l’Ascoli, a poche ore dal 23° compleanno. Curiosità: in quell’Ancona giocava il giovane Mustacchio, oggi bianconero, che nel finale subentrò a Schiattarella giusto il tempo per assistere al successo bianconero. Il tabellino di quel derby.
ANCONA (4-4-2): Da Costa; Schiattarella (43’st Mustacchio), Cristante, Cosenza, Zavagno; Catinali, De Falco, Surraco (35’st Gerardi), Miramontes (17’st Pisacane); Colacone, Mastronunzio. A disp.: Milani, Camillucci, Schena, Mirchev. All.: Salvioni.
ASCOLI (4-4-2): Guarna; Gazzola, Silvestri, Micolucci, Giallombardo; Amoroso (17’st Marino), Di Donato, Luci, Pesce (33’st Giorgi); Antenucci, Lupoli (12’st D’Agostino). A disp.: Frezzolini, Ciofani, Mattila, Tiboni. All.: Pillon.
Reti: 25’pt Antenucci, 45’st Cristante, 47’st Giorgi.
Arbitro: Trefoloni di Siena.
Note: espulsi Cristante, Cosenza e Zavagno dell’Ancona, Micolucci e D’Agostino dell’Ascoli. Ammoniti: Guarna, Giallombardo, Gazzola, Luci, Tiboni e Giorgi dell’Ascoli.