Annalisa De Simone ad Ascoli a presentare il suo libro Non adesso per favore

0
170

Un nuovo file di ripristino sta per essere archiviato: venerdì 22 febbraio l’associazione Backup propone, infatti, un secondo appuntamento dal titolo “#artsbackup”. Tutto pronto quindi al Foyer del teatro Ventidio Basso, che aprirà le sue porte alle ore 18.00 per fare da palcoscenico a una speciale iniziativa di “ricostruzione”.
Protagonista della serata Annalisa De Simone, presidente del teatro stabile d’Abruzzo e nota scrittrice di romanzi. Il suo libro “Non adesso per favore” farà da sfondo a una serata densa di emozioni, ricordi e spunti all’insegna della riscoperta del proprio io, nel momento in cui tutto cade e ogni certezza sembra essere perduta.
Il terremoto è l’elemento di rottura del romanzo scritto dalla De Simone, che narra la storia di una ragazza sospesa tra realtà e narrazione, ma con una sorpresa inaspettata.
Il libro, scritto nel 2016 ed edito da Marsilio Editori è stato candidato al Premio Strega.
La serata, condotta dal giornalista Pietro Frenquellucci, sarà scandita da momenti di letture teatrali a cura del Laboratorio Minimo Teatro e Fly Communications, eccellenze del territorio che da sempre con passione si impegnano per portare in scena le migliori opere.
Andrea Parissi accompagnerà il tutto con intermezzi musicali sulle note di inediti studiati per l’occasione.
L’evento é gratuito ed è possibile iscriversi gratuitamente sulla piattaforma Eventbrite al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-non-adesso-per-favore-artsbackup-55994778891?utm-medium=discovery&utm-campaign=social&utm-content=attendeeshare&aff=escb&utm-source=cp&utm-term=listing.
L’iniziativa, promossa anche dal Ristorante Boccascena, vuole rappresentare un ulteriore mattone per il progetto di ricostruzione intrapreso dalla neonata associazione Backup, che ha come obiettivo quello di dar voce a storie e realtà nascoste, che possano essere ispirazione per rialzarsi nei momenti di più bui e di difficoltà per ogni uomo, territorio o comunità lungo il corso della propria vita.
Durante la serata sarà, inoltre, possibile aderire all’associazione Backup e acquistare il libro stesso dell’autrice.
È possibile rimanere aggiornati circa tutte le attività dell’associazione tramite la pagina facebook @associazionebackup e il canale Telegram @associazionebackup.