Arrestati due spacciatori di cocaina e hascisc

0
340

ASCOLI – Nella tarda serata di ieri è stata portata a termine un’importante operazione di servizio da parte dei militari della Compagnia e della Stazione di Ascoli Piceno che, dopo giorni di complesse investigazioni, sono intervenuti bloccando due spacciatori che avevano appena venduto dosi di cocaina a degli assuntori del posto, poi segnalati alla locale Prefettura. I militari si sono subito portati nelle abitazioni dei due fermati, un tarantino di 50 anni residente in Ascoli Piceno e un trentenne del posto, entrambi con precedenti specifici, trovando altri 30 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento della cocaina, bilancino elettronico di precisione e più di diecimila euro in contanti, probabile frutto dello spaccio, nonché della creatina normalmente usata come sostanza da taglio, tutto sottoposto a sequestro.


I due sono stati quindi arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno. L’operazione ha consentito di liberare una parte di quel quartiere da una vera e propria “piazza di spaccio” che creava in zona un forte degrado avvertito dai residenti.