Ascoli, in arrivo bandi a favore delle imprese del territorio

0
157

In attesa che si definisca nei prossimi mesi un progetto di rRiconversione e riqualificazione industriale per il Piceno propedeutico alla sottoscrizione – a livello nazionale – di uno specifico Accordo di programma per il rilancio sociale ed economico del nostro territorio, la Regione Marche mette a disposizione 17 milioni di euro per le piccole e medie imprese localizzate nelle aree di crisi regionali: i 33 Comuni della Provincia di Ascoli Piceno, i 30 Comuni del Pesarese individuati dalla Regione e nel Fabrianese. Su  questi temi lunedì dalle ore 16 nella sede di Confindustria si terrà un convegno proprio su questi temi, con la presenza di moltissimi esponenti politici locali e regionali. L’organizzazione è a cura di Confindustria Ascoli e Camera di Commercio. Il presidente degli industriali ascolani, Simone Mariani parla di “rilancio del territorio a 360 gradi per mettere a tappeto la crisi. Con questi bandi ci saranno grandi possibilità per rilanciare il territorio. Ne potranno beneficiare non solo le startup tecnologiche ma anche tutte quelle che vogliono rilanciarsi”.

Sulla stessa lunghezza d’onda c’è anche il presidente della Camera di Commercio di Ascoli, Gino Sabatini che parla di “tenere alta l’attenzione del problema del piceno. E’ fondamentale ridurre il gap tra le piccole e medie imprese  e le grandi aziende per far crescere il Piceno. Questo incontro può essere importante per tutti e conoscere tutti i dettagli che servono per accedere a questi finanziamenti”.

Cristiano Pietropaolo