Ascoli, Cacia parla chiaro: “Resto ad Ascoli, ma se mi chiama una big valuterò”


1 dicembre 2016 - 16:08

Intervistato dal quotidiano "Corriere Adriatico" l'attaccante e idolo della tifoseria bianconera Daniele Cacia parla chiaro: "Ad Ascoli sto bene, ma non voglio essere ipocrita.Credo di di restare, ma il calcio è strano. Se arriveranno proposte da squadre importanti le prenderò in considerazione. Al momento i tifosi possono stare tranquilli  ma nel calcio ci sono tante variabili. Lo scorso anno dopo due mesi, sarei scappato da Ascoli, perchè la situazione era difficile, ma mi hanno convinto a restare.  Non sono rimasto soddisfatto dal mercato perché mi piacerebbe evitare di soffrire come lo scorso anno. Giorgi ha fatto benissimo ad essere severo con noi perché a Brescia abbiamo disputato una partita pessima. Mi auguro che sia stata soltanto una giornata no. Al momento ci giochiamo la salvezza con 6-7 squadre"