Ascoli Picchio, mercato in uscita: Pecorini ai saluti, rinnovo per Lanni, Iotti e Manari in Lega Pro?


5 gennaio 2017 - 15:48

Mercato "leggero" quello dell'Ascoli Picchio in questi primi giorni di sessione. Tiene banco inevitabilmente la questione legata al talento Riccardo Orsolini (CLICCA QUI) conteso da diverse piazze, ma il direttore sportivo Cristiano Giaretta pensa inevitabilmente anche alle cessioni. Una su tutti è quella di Simone Pecorini. L'esterno destro, impiegato lo scorso anno da Petrone prima e Mangia poi in quasi tutte le zone del campo tranne portiere ed attaccante, ha un contratto che lo lega ai bianconeri fino a Giugno 2017, quindi in scadenza. Pecorini sembra non rientrare più nei piani dell'attuale tecnico Aglietti che spesso lo ha anche marginato in tribuna. Così come Pecorini lasceranno Ascoli sia Iotti (nemmeno un minuto per lui in campionato) che Manari: per quanto riguarda l'esterno della Primavera si era parlato del Fano qualche settimana fa. Comunque il classico anno fuori di casa per andare a farsi le ossa (magari in Lega Pro) sarebbe un'idea più che concreta della società.

Tra gli altri, in scadenza di contratto nel giugno 2018 c'è Ivan Lanni. Per il portiere la società si è già mossa per proporre un rinnovo: Lanni è una pedina fondamentale dello scacchiere bianconero e fa parte indubbiamente della crescita ascolana da tre anni a questa parte. Il ghanese Addae, invece, è stato a lungo additato come possibile partente di gennaio, oppure sacrificabile per un colpo più grande nella stessa zona di campo. Anche per lui, se le cose non dovessero cambiare, è pronto un rinnovo, ma ci sarà sicuramente da attendere l'evoluzione del calciomercato invernale. In scadenza a fine stagione anche Cinaglia, difensore che ha trovato poco spazio quest'anno e che magari vorrebbe giocare maggiormente. In caso di cessione e con Gigliotti spesso ai box, Giaretta dovrà sostituire sia lui che Pecorini con un centrale di difesa e un terzino destro. Tra i giocatori di proprietà, inoltre, sono in scadenza a Giugno 2017 anche il portiere Ragni e il centrocampista Lazzari.

Matteo Rossi AscoliLive.it