Ascoli, Automobilismo: è Merli il più veloce nelle prove della “Coppa Teodori”

0
390

Siamo alla vigilia della “Coppa Paolino Teodori”, storica cronoscalata automobilistica giunta alla 56esima edizione che si corre ad Ascoli Piceno. Domani dal pianoro di Colle San Marco (il via alle 9,30) a San Giacomo si daranno battaglia oltre 200 piloti. Il più veloce nelle prove ufficiali disputate oggi (senza incidenti gravi) è stato il pilota trentino Christian Merli su “Osella Fa30 Evo-Fortec” (nella foto) che ha impiegato 2’11”05  a percorrere i 5.031 metri del tracciato nella seconda manche. Ai posti d’onore il sardo Omar Magliona (Norma M20FC-Zytek) e il calabrese Domenico Scola. Questa mattina i tre big rinnoveranno il duello ma non si possono escludere sorprese.

La gara, organizzata dall’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo (presidente Elio Galanti, direttore Stefano Vitellozzi) e dal suo Gruppo Sportivo (presidente Giovanni Cuccioloni), è valida come quarta prova della Coppa internazionale della montagna e quinta del campionato italiano Civm. L’assenza del toscano Simone Faggioli, più volte vincitore della “Coppa Teodori”, rende più incerto l’esito di questa cronoscalata 2017. Tra i favoriti per la classifica assoluta sono proprio Merli, Magliona e Domenico Scola di Cosenza, vincitore ad Ascoli nel 2012 e attuale leader del Civm. In tutti i gruppi e le categorie è comunque annunciata battaglia. Dieci le ragazze al via e altrettanti gli under 25 in lizza per la classifica dedicata ai giovani. Agguerriti i piloti ascolani e marchigiani nel segno della tradizione. Ai primi classificati saranno assegnati premi in ceramica ascolana realizzati dal maestro Andrea Fusco.

Il percorso domani sarà chiuso alle ore 8: per chi vorrà seguire la cronoscalata da vicino saranno a disposizione bus-navetta da Bivio Colle a Colle San Marco dalle ore 7,30 alle 18. “Radio Ascoli” trasmetterà in diretta (anche sul web) le due manches di gara a partire dalle 9,30.

AscoliLive.it