Ascoli Picchio, commovente ricordo di Strulli a 52 anni dalla scomparsa


14 febbraio 2017 - 18:18

Prima dell'inizio di Ascoli-Pro Vercelli, sul maxi schermo dello stadio sono state proiettate alcune immagini di Roberto Strulli, ex portiere della Del Duca Ascoli, scomparso 52 anni fa, esattamente il 15 febbraio 1965, in seguito a un violento scontro di gioco allo stadio "Ballarin" di San Benedetto del Tronto durante un derby contro la Sambenedettese. Lo speaker dello stadio ha letto il messaggio di saluto inviato, dalla Toscana, da Roberto Strulli jr figlio del compianto portiere bianconero scomparso a soli 26 anni. "Nel ringraziarvi tutti per tutto quello che avete fatto in passato per mio padre e la nostra famiglia - ha scritto il figlio dell'ex portiere che vive in Toscana a Monsummano - invio un abbraccio fortissimo a tutta la città di Ascoli e a tutti i tifosi ascolani per il loro coraggio di fronte a tutto e a tutti. Che babbo e Costantino ci proteggano sempre. E sempre Forza Picchio!".

AscoliLive.it