Ascoli, arriva Muscat: prestito con diritto di riscatto, lunedì le visite mediche a Roma

0
174

Sarà Rowen Muscat il primo acquisto dell’Ascoli nella sessione di mercato di gennaio. Il centrocampista maltese del Birkirkara sbarcherà a Roma domenica, per poi effettuare le visite mediche lunedì 4, giorno in cui è fissato l’inizio del ritiro bianconero al Mancini Park Hotel. Con il club maltese, l’Ascoli ha trovato un accordo per il prestito fino a giugno, con la possibilità di riscatto una volta che il giocatore avrà raggiunto un minimo di presenze in campo.

Muscat ha voluto fortemente il trasferimento in Italia, nonostante il Birkirkara punti a vincere il quinto titolo di Premier League maltese della sua storia. Il direttore sportivo Marroccu ha avuto modo di osservarlo per la prima volta durante la gara di qualificazione a Euro 2016 Italia-Malta, giocata il 3 settembre a Firenze e vinta dagli azzurri per 1-0 grazie a un gol di Pellè.

Il giocatore ha destato una buona impressione alla dirigenza bianconera, che ha continuato a monitorarlo in questi mesi per poi decidere di tesserarlo battendo la concorrenza di altri due club di Serie B. Centrocampista dinamico, 24 anni, di buona gamba, destro di piede, può ricoprire il ruolo di mezzala in un centrocampo a tre (o a cinque). Muscat è pronto a giocare da subito. Una volta superate le visite mediche, Mangia potrà testarlo già nel ritiro di Roma.

AscoliLive.it