Ascoli, due colossi del fast food pronti a sbarcare nel capoluogo piceno

0
506

I grandi colossi mondiali del fast food ora si preparano a sbarcare ad Ascoli. Dal nulla assoluto a due insediamenti in un sol colpo, nel settore di hamburger & co., nel capoluogo piceno, secondo autorevoli indiscrezioni che confermano l’arrivo in città di Burger King e il ritorno di McDonald’s. Una sorta di sfida tra “big” che dovrebbe aver luogo proprio ad Ascoli, a brevissima distanza l’uno dall’altro, nella zona industriale ormai divenuta, a tutti gli effetti, prettamente commerciale. Proprio le due multinazionali più importanti al mondo nel settore della ristorazione fast food avrebbero, infatti, deciso di aprire – attraverso il sistema del franchising – due nuovi punti nel Piceno e in particolare in uno dei pochi capoluoghi ancora rimasti sprovvisti di tali strutture ristorative.
Una notizia che serpeggia e che trova ora anche qualche riscontro nei corridoi di Palazzo Arengo, con due ipotesi di ubicazione e con tempi di apertura, in entrambi i casi, prevedibili addirittura entro la fine dell’anno. Per quel che riguarda il ritorno di McDonald’s (dopo l’esperienza di un precedente punto vendita, diversi anni fa, a Monticelli) la zona individuata sarebbe quella attorno all’area della caserma dei vigili del fuoco, laddove ci sarebbero dei locali al piano terra disponibili in qualche vicino capannone commerciale. Per Burger King, invece, lo spazio individuato (anche se, va ribadito, si tratta di indiscrezioni) sarebbe quello al piano terra della palazzina davanti al centro commerciale Al Battente, ovvero Villa Pilotti. (…)

Dal Corriere Adriatico – Luca Marcolini