Ascoli-Novara 1-2: vantaggio lampo e poi la beffa, Picchio sfortunato


9 settembre 2017 - 22:53

L'Ascoli ha giocato allo stadio "Del Duca" la terza partita di campionato. E' finita male. Ha vinto il Novara (1-2). I bianconeri allenati da Maresca e Fortin sono passati in vantaggio con un gol di Varela, fortunato a ritrovarsi la palla tra i piedi dopo il palo di Clemenza. A quel punto sembrava che l'Ascoli potesse fare del Novara un sol boccone, ma così non è stato perchè è come se i bianconeri avessero tirato i remi in barca. Il Novara ha pareggiato prima dell'intervallo con una deviazione fortunata di Da Cruz che ha ripreso un tiro sbagliato di Ronaldo dopo una respinta così così con i pugni di Lanni.

Nella ripresa l'Ascoli ha preso d'assalto l'area di rigore del Novara, proprio sotto la Curva Sud ma non ce l'ha fatta e il portiere ospite è stato assoluto protagonista con un paio di miracolosi interventi come quello compiuto nel primo tempo sul calcio piazzato di Gigliotti. Alla fine il Novara - che nelle prime due giornate non aveva conquistato punti e segnato nemmeno un gol - agguanta l'Ascoli in classifica a quota 3. Dopo il fischio finale i bianconeri sono stati omaggiati dai tifosi per l'impegno profuso.

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni 4; Cinaglia 5,5 Padella 5 Gigliotti 6 Mignanelli 5,5; Carpani 6 (33’st Rosseti sv) Buzzegoli 6,5; Clemenza 5 (28’st De Feo 5) Varela 6 Baldini 4,5 (15’ st Bianchi 5); Favilli 6. A disposizione: Ragni, Venditti, De Santis, Mogos, Florio, Pinto, Addae, Parlati, Perez. Allenatore: Maresca-Fiorin 5.

NOVARA (4-3-3): Montipò 8; Golubovic 6 Troest 7 Chiosa 7 Calderoni 6; Moscati 6 Ronaldo 6,5 Sciaudone 6; Sansone 6,5 (15’st Macheda 5) Da Cruz 8 (42’st Chajia sv) Di Mariano 5,5 (25’st Dal Fabro 6,5). A disposizione: Farelli, Benedettini, Bellich, Schiavi, Orlandi, Maniero. Allenatore: Corini 6.

ARBITRO: Marini di Roma 6 (assistenti Colella e Cecconi, quarto uomo Viotti).

RETI: 6’pt Varela (A), 39’pt e 5’st Da Cruz (N).

NOTE: ammoniti Cinaglia, Favilli (A); Moscati, Da Cruz, Sciaudone, Ronaldo e Chajia (N). Paganti 1.825, incasso 13.462 euro; abbonati 3.551, per una quota di 25.289 euro. Calci d'angolo 8-3 per l’Ascoli. Recuperi: 1’ pt; 4’ st.

AscoliLive.it