Ascoli, anche bomber Cacia all’incontro “Sport e Disabilità” all’Itis Fermi


13 aprile 2016 - 23:02
cacia-goool

Daniele Cacia, bomber e capitano (in assenza di Giorgi) dell’Ascoli Picchio, sarà presente domani all’Istituto tecnico Fermi di Ascoli in occasione di un incontro su “Sport e disabilità” organizzato dalla scuola diretta da Patrizia Palanca, una delle dieci tappe di un progetto nazionale che ha come obiettivo l’integrazione dello sport nelle scuole tra disabili e normodotati. Sono decisamente i giorni dell‘Itis Fermi che ha recentemente vinto un premio internazionale con quattro suoi studenti i quali, insieme a tutor esterni e docenti, hanno presentato in Cina il progetto (“il bastone intelligente”) che è stato premiato. L’iniziativa odierna è frutto della collaborazione tra Ministero dell’Istruzione, Coni e Anci (Associazione dei Comuni). L’evento è stato “lanciato” in Comune dal presidente del Consiglio comunale Marco Fioravanti, dal vice sindaco e assessore ai servizi sociali Donatella Ferretti e dall’assessore allo sport e all’istruzione Massimiliano Brugni. All’Itis Fermi ci saranno protagonisti (normodotati e disabili) del mondo dello sport che porteranno le proprie testimonianze. Tra questi, appunto, il centravanti dell’Ascoli Picchio Daniele Cacia, beniamino dei tifosi bianconeri.

AscoliLive.it