Ascoli Picchio, tifosi delusi: “La partita peggiore, difesa disastro, centrocampo leggero senza Addae e Carpani”


5 novembre 2017 - 14:23
di Bruno Ferretti

"Ero a Carpi e ho visto un bruttissimo Ascoli che ha disputato la peggiore partita di questo campionato. La difesa faceva acqua da tutte le parti anche perché il centrocampo non filtrava il gioco avversario e non trovano i ripari stavolta va a finire male"E’ la dichiarazione-sfogo di uno dei 216 tifosi bianconeri che hanno seguito il Picchio a Carpi, convinti che avrebbe disputato una ben diversa partita per riscattare il 3-0 di Bari. Delusione e malumore sono diffusi in larga dose fra i sostenitori del Picchio dopo il 4-2 rimediato in Emilia Romagna.

Altri pareri colti al volo questa mattina in Piazza del Popolo. "Ma perché hanno tolto Carpani ? Una scelta incomprensibile perché stava giocando bene". "Addae che fine ha fatto? Perché lo hanno escluso definitivamente?" si domanda Giuseppe F., che aggiunge: "Non ha grande tecnica ma a centrocampo fa sentire la sua forza e poiché salta bene di testa poteva dare una mano anche in difesa". "Si è visto chiaramente che Mengoni non è ancora a posto fisicamente - interviene Michele G. - faceva fatica a correre e a colpire di testa in elevazione. Fiorin e Maresca se ne sono accorti? Noi vogliamo bene a Mengoni ma se non sta ancora bene, potevano mettere De Santis".

E per finire un occhio ai rinforzi. "L’Ascoli ha bisogno di due o tre rinforzi importanti - sostiene Luigi P. - la dirigenza e il presidente Bellini al mercato di gennaio dovranno intervenire seriamente altrimenti rischiamo di tornare in Lega Pro".