Mercato Ascoli: si sta allenando Clemenza, trequartista dal gol facile scuola Juve


9 agosto 2017 - 11:58

Al "Picchio Village" si sta allenando con i bianconeri anche Luca Clemenza (nella foto insieme ad alcuni dei probabili futuri compagni di squadra), trequartista scuola Juve che potrebbe finire all'Ascoli Picchio. Lombardo della provincia di Varese, Clemenza proprio oggi compie 20 anni essendo nato il 9 luglio 1997. Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, che lo prelevò nel 2011 dal Vicenza, ha disputato le ultime tre stagioni nel campionato Primavera dove è stato compagno di squadra anche di Favilli, suo coetaneo. Con la maglia della Juventus, per lui, un curriculum niente male davvero non trattandosi poi di una prima punta: 81 presenze e 42 gol.

Purtroppo la sua carriera venne bruscamente interrotta quando nel corso del Torneo di Viareggio 2016, durante l'ottavo di finale contro il Milan, il talentuoso mancino numero 10 (impiegato anche come regista) nonchè capitano della Juve Primavera allenata da Fabio Grosso, riportò un grave infortunio al ginocchio: rottura del legamento crociato. Pochi giorni prima era stato chiamato in prima squadra da Allegri che lo aveva portato con sè nella trasferta di Champions contro il Bayern Monaco. Nel suo curriculum anche le maglie azzurre delle Nazionali Under 16 e Under 17.

Il fatto che Clemenza si trovi ad Ascoli e che molto probabilmente vi rimanga, è la testimonianza che i rapporti con la Juventus sono ancora più che buoni. Anche dietro la firma del nuovo contratto di Andrea Favilli che lo lega al Picchio fino al 2022, potrebbe infatti esserci lo zampino della Juventus. Dopo tutto, tra il contratto di 2 milioni di euro netti in 5 anni e i soldi dati al Livorno per riscattarlo (3 milioni di euro), su Favilli l'Ascoli ha investito qualcosa come un milione di euro a stagione. Una cifra che fra un anno, cedendolo, potrebbe triplicarsi.

AscoliLive.it