Ascoli, il saluto di Pietro Tripoli: “E’ stato un onore calcare un palcoscenico così importante”

0
153

Pietro Tripoli è ufficialmente un giocatore del Mantova, società con cui ha firmato un contratto fino al giugno 2017. L’attaccante di Palermo termina così la sua seconda esperienza con l’Ascoli, dopo un 2015 vissuto tra alti e bassi. Tripoli ad AscoliLive.it ha voluto salutare i tifosi e l’intera piazza ascolana.

“Calcare un palcoscenico come Ascoli è stato un onore. Ero felicissimo di tornare, consapevole delle difficoltà passate durante la mi prima esperienza. I tifosi mi hanno dato tanto, devo dire grazie a una piazza così prestigiosa per come mi ha accettato. Mi sono comportato sempre da professionista. Il mio contributo l’ho dato, mi dispiace per come è finita questa ultima avventura. Il ritorno è stato un momento particolare. Abbiamo vinto il campionato, è stata una esperienza positiva. Penso di non aver sbagliato mai. Forse la gente mi vuole bene perché sono una persona genuina. Saluto e faccio un “in bocca al lupo” a Pirrone, Berrettoni e Grassi. Senza dimenticare Gianluca Carpani, che è una grande persona. Ho voluto bene a tanta gente. Un saluto a tutti i tifosi”.

AscoliLive.it

COMUNICATO UFFICIALE, TRIPOLI CEDUTO AL MANTOVA