Ascoli-Pisa, le pagelle: Augustyn e Lazzari da horror, Cacia il migliore


25 febbraio 2017 - 17:10

di Matteo Rossi

LANNI 5.5: Prendere quattro gol senza avere responsabilità su alcuno di essi romperebbe le scatole a qualunque portiere.

ALMICI 5: Si addormenta un paio di volte con il pallone ai piedi, anche se non trova quasi mai nessuno che si muova per farsi dare il pallone. Soffre terribilmente i cross di prima che partono dagli avversari dalla sua fascia.

AUGUSTYN 4: Errori grossolani e sofferenza totale sulla velocità e il posizionamento degli attaccanti del Pisa. Giornata da dimenticare per il centrale.

MENGONI 5.5: Quel pallone che attraversa tutta l’area di rigore sul pareggio del Pisa fa pendere anche la sua prestazione vicino alla casella del “Non bene”. Il migliore del reparto difensivo assieme a Felicioli.

FELICIOLI 5.5: Primo tempo sottotono, ripresa leggermente meglio.

ORSOLINI 5: Appare svogliato nel primo tempo, prova a rimettere in corsa la sua prestazione nella ripresa. Calcia a giro il sinistro sul gol di Cacia.

ADDAE 5.5: Preso in mezzo nel primo tempo dal palleggio del Pisa. Prova a mettere ordine ma ne esce una partita insufficiente.

SLIVKA 6: Parte con l’imbarazzo del primo appuntamento ufficiale, continua salendo di convinzione. Molle su diversi palloni, ordinato su altri.

30’st BIANCHI 5: Entra e sbaglia parecchi palloni.

LAZZARI 4.5: Non crea praticamente mai qualcosa di pericoloso per la sua squadra. L’assenza prolungata dal campo ancora si fa sentire.

1’St GATTO 6.5: Prova ad invertire la rotta ma dopo una sfuriata si perde perché i compagni intorno a lui non risponde quasi più alla sua voglia di fare.

CACIA 6.5: Torna titolare dopo tanto tempo. Lo score: gol e assist.

FAVILLI 6: Il gol, poi tanta tanta fatica e strascinamento di gambe. Forse una partita-no arriva anche perchi è in forma.

All. AGLIETTI 4.5: Squadra sbriciolata dagli ospiti come le frappe a Carnevale. Lazzari non è apparso in forma sulla fascia, mentre dietro, con attaccanti veloci, forse era meglio azzardare la mossa Gigliotti affianco a Mengoni.

AscoliLive.it