Ascoli, con “Puliamo la scuola” gli studenti diventano protagonisti

0
293

Ad Ascoli è stato presentato in Comune il progetto “Puliamo la scuola”, iniziativa organizzata dall’Associazione “Ascoli da Vivere”. All’incontro hanno partecipato il sindaco Guido Castelli, l’assessore all’Istruzione Massimiliano Brugni e Giuseppe Cinti presidente di “Ascoli da Vivere”. “Puliamo la Scuola” è un’idea che nasce prende spunto da O-SOJI, pratica molto diffusa nelle scuole giapponesi, che prevede giornalmente la pulizia delle proprie classi e della scuola da parte degli stessi studenti i quali, così facendo, vengono educati sin da piccoli al rispetto e alla tutela del bene comune. E inoltre viene garantita loro l’educazione sociale e civica per il resto della loro vita. “Puliamo la scuola” prevede un incontro dibattito con gli studenti delle scuole, per condividere insieme le azioni efficaci per contrastare il degrado e difendere il bello ed il decoro della nostra città. Si comincia con la scuola Malaspina: domani, il 5 e l’8 aprile. L’incontro, prevede un percorso interattivo e coinvolgente da far vivere ai ragazzi grazie all’utilizzo di una presentazione con foto, video, esempi e statistiche, che accompagneranno i presenti a comprendere le origini del degrado e, successivamente, a scoprire insieme i metodi per contrastarlo. L’intento è sensibilizzare e promouovere tra i giovani il rispetto e la tutela del bene comune.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.