Ascoli, Quintana: il Sestiere di Porta Romana ripropone “C’era una volta”

0
140

Torna “C’era una volta”. Tornano le serate in taverna dove si parla delle origini e del passato della Quintana e del Sestiere di Porta Romana. Dopo gli appuntamenti della scorsa estate dedicati a sbandieratori e musici e ai cavalieri che hanno fatto la storia del Sestiere rossoazzurro e della Quintana, sabato 3 dicembre è la volta de “Le Quintane dimenticate”. La serata è organizzata dal Sestiere di Porta Romana e condotta come sempre da Andrea Ferretti, giornalista, scrittore e memoria della Quintana nonché storico capo tamburino rossoazzurro.

4-locandina-le-quintane-dimenticatexxxxSarà ospitata come sempre nella sede di Sestiere in viale Treviri (ex Tirassegno). Appuntamento alle ore 21. Poi, a seguire pennettata offerta dal Sestiere a tutti gli intervenuti. Si tratta di una ghiotta occasione per poter rivivere momenti indimenticabili e unici del passato quintanaro, in questo caso le Giostre svoltesi a Roma nel 1960 in occasione delle Olimpiadi e ad Agrigento nel 1986. Non mancano ovviamente testimonianze, curiosità, aneddoti e anche un video inedito.

AscoliLive.it