Ascoli, Quintana: il sindaco respinge le dimissioni di Massetti


10 agosto 2017 - 22:16

Il Moro della discordia (angolazione dello scudo a 107 gradi anzichè i 105 previsti dal regolamento) è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Quella che ha portato il presidente del Consiglio degli Anziani della Quintana di Ascoli a rimettere il proprio mandato nelle mani del sindaco Guido Castelli il quale, come era più che prevedibile, le ha respinte. Castelli l'ha fatto prima in un faccia a faccia con lo stesso Massetti e poi, pubblicamente, nel corso di una conferenza stampa (peraltro convocata prima che fosse resa nota la lettera di Massetti in cui ha risposto per la seconda volta ad altrettante missive del Sestiere di Porta Romana in cui si parla anche dell'angolazione del Moro) nel corso della quale è stato tracciato un bilancio della Quintana di domenica scorsa. La piena fiducia espressa dal sindaco fa uscire Massetti indubbiamente rinforzato al vertice della Quintana di Ascoli.

AscoliLive.it