Ascoli e San Benedetto: controlli a tappeto, la Polizia identifica 60 persone


15 febbraio 2017 - 19:24

Altro giro di vite da parte della Polizia. Continuando a incrementare i servizi di prevenzione e sicurezza, la Questura di Ascoli-Fermo ha predisposto una serie di controlli sul territorio di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto che hanno portato ad identificare 60 persone e controllare 30 autoveicoli. Se ne sono occupati poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico coadiuvati dai colleghi del Commissariato di San Benedetto e del Reparto Mobile di Roma e da unità cinofile. Nel mirino attività illecite come immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione e spaccio di stupefacenti. I controlli si sono concentrati in particolare a San Benedetto sulla stazione ferroviaria (foto sotto) e ad Ascoli sul quartiere di Monticelli (foto in alto).