Ascoliva Festival prepara i gazebo, ecco i mezzi per raggiungerlo

0
165

ASCOLI – Ieri si è iniziato a lavorare per l’allestimento del villaggio dell’Oliva in piazza Arringo in vista dell’inaugurazione della manifestazione prevista per mercoledì prossimo, 9 agosto, alle ore 18. L’organizzazione ha siglato un accordo di collaborazione con la società di gestione delle strutture museali comunali che consentirà ai turisti che si presenteranno alla biglietteria dei musei con il ticket di Ascoliva di ottenere particolari sconti in tutto il periodo dal 9 al 19 agosto.

Dalla spiaggia ad Ascoli, tutte le sere, a bordo dell’Oliva Bus. Ritorna, dopo il riuscito esperimento degli anni precedenti, il servizio turistico di collegamento tra la costa sambenedettese ed Ascoli per tutto il periodo della manifestazione Ascoliva Festival, dal 9 al 19 agosto, nell’ottica di una sempre maggiore integrazione dell’offerta presente sul territorio piceno al servizio dei turisti.

L’iniziativa “Oliva bus”, ideata proprio dagli organizzatori di Ascoliva Festival nel 2016 quest’anno sarà gestito, per perfezionare il servizio, dall’agenzia Piceno 2.0 di San Benedetto. L’Oliva bus consentirà a tutte le persone che si trovano in vacanza sulla costa sambenedettese di raggiungere il capoluogo piceno ed ammirarne le bellezze per poi visitare il festival mondiale dell’oliva ripiena all’ascolana. Il tutto grazie ad un pullman Gran Turismo attivato appositamente. Il servizio bus potrà essere prenotato telefonicamente, al numero 329 7005251 o agli indirizzi e-mail bus@ascoliva.it e infopiceno2.0@gmail.com, ed è previsto tutti i giorni con partenza dalla costa intorno alle 19:30 per poi ripartire alle 23 circa da Ascoli Piceno verso la costa, previo raggiungimento di un numero minimo di passeggeri. Il trasporto andata e ritorno è gratuito per i bambini fino a 8 anni. Il servizio bus (fruibile su prenotazione) prevede trasporto andata e ritorno, saltafila alle casse e ticket degustazioni ad Ascoliva Festival (è facoltativa una visita guidata della città con integrazione).

“Si tratta di un servizio che abbiamo fortemente voluto attivare negli anni scorsi e in cui crediamo molto – confermano gli organizzatori di Ascoliva Festival – perché riteniamo che ci si debba sempre più proiettare verso un’integrazione a livello di offerta turistica territoriale, diventando quindi molto più competitivi da questo punto di vista, con effetti benefici per tutti. E’ un’idea che ci è venuta proprio alla luce delle numerose richieste di informazioni che ci pervengono da turisti durante tutto l’anno e dai dati di presenza al Villaggio dell’Oliva di molti villeggianti lungo la riviera”.

Da oggi sarà possibile iscriversi, scrivendo all’indirizzo segreteria@ascoliva.it e lasciando nome, cognome e recapito telefonico, all’attesa gara delle massaie che si svolgerà il prossimo 16 agosto, a partire dalle ore 19, al villaggio di Ascoliva Festival. La massaia che preparerà l’oliva ripiena ascolana più buona riceverà un apposito Premio Ascoliva.