Atletica: ad Ascoli la Sangiorgese fa di nuovo suo “Memorial Rirì Angelini”


26 ottobre 2016 - 18:24
click2

Come da tradizione, la stagione su pista si è chiusa con il Memorial Rirì Angelini, meeting giovanile organizzato al campo scuola Bracciolani di Ascoli. Anche quest’anno l’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti è riuscita ad aggiudicarsi il trofeo, per la quinta volta consecutiva, nella 18esima edizione della riunione dedicata alle categorie Ragazzi (Under 14) e Cadetti (Under 16), davanti a Asa Ascoli (club organizzatore) e Offida Atletica. Sul piano individuale, in evidenza tra i Cadetti Federico Agostini (Asa) che migliora il record personale nei 100hs con 14”11 davanti al compagno di club Vincenzo Croce, 2° in 14”17, mentre il bronzo tricolore dei 300 ostacoli cadette, Angelica Ghergo (Atletica Osimo) si impone sui 600 con 1’40”82. Tra i Ragazzi, doppiette per Lorenzo Agostini (Asa), che conquista il successo di 60 e lungo, e per Martina Cuccù (Sangiorgese) vincitrice di alto e lungo. Nelle gare di contorno per le altre categorie, brillano i lanciatori locali. Davide Caputo dell’Asa (Allievi) incrementa il personal best scagliando il martello a 59,52 e il coetaneo Mirco Capponi (Asa) sfiora quello del peso con 15,97.

cccc

Elena Crosta dell’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti, vincitrice della gara dei 600 Ragazze. In alto un passaggio della gara dei 600 Cadetti (Foto Massimo Matteucci)

 

RISULTATI CADETTI

Maschile – 600: Francesco Gagliardi (Mezzofondo Club Ascoli) 1’31”69; 100hs: Federico Agostini (Asa Ascoli) 14”11; martello: Ronaldo Mancinelli (Asa) 48,81. Femminile – 600: Angelica Ghergo (Atletica Osimo) 1’40”82.

RISULTATI RAGAZZI

Maschile – 60 e lungo: Lorenzo Agostini (Asa) 8”35 e 4,52; 600: Tommaso Ajello (Atletica Osimo) 1’41”18; alto: Lorenzo Mancini (Sangiorgese) 1,37. Femminile – 60: Ilenia Angelini (Asa) 8”75; 600: Elena Crosta (Sangiorgese) 1’47”12; alto e lungo: Martina Cuccù (Sangiorgese) 1,50 e 4,91.