Atletica Leggera: per le Marche quattro successi “Sulla vetta del Terminillo”


14 luglio 2017 - 18:54

Ancora una serie di brillanti risultati per i giovani atleti marchigiani. Nell’incontro interregionale Under 18 “Sulla vetta del Terminillo”, a più di 1500 metri di altitudine, arrivano quattro vittorie individuali e un totale di ben 13 piazzamenti sul podio con cinque secondi e quattro terzi posti. La rappresentativa regionale conquista il successo parziale al femminile, mentre nella classifica finale chiude in terza posizione dietro a Lazio e Toscana, ma davanti a Campania e Umbria. Applausi per la staffetta con Greta Rastelli(Atl. Sangiorgese Renato Rocchetti), Micol Zazzarini (Atletica Avis Macerata), Elisabetta Vandi (Avis Macerata) ed Emma Silvestri (Collection Atletica Sambenedettese), autentiche dominatrici con 2’12”96 e oltre sei secondi di vantaggio sulla formazione del Lazio. Per il quartetto marchigiano, nella gara con frazioni crescenti di 100, 200, 300 e 400 metri, è anche il miglior tempo di sempre in Italia esclusi quelli ottenuti dalla squadra Nazionale. Al primo posto anche i saltatori in alto Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) e Benedetta Trillini (Team Atletica Marche), rispettivamente con 1,95 e 1,65, oltre a Emma Silvestri (Collection Atletica Samb), davanti a tutte sui 400 metri in 57”08.