Atletica: il marchigiano Barontini vince i 1500 indoor


22 gennaio 2017 - 16:24

Nel terzo weekend di competizioni al Palaindoor di Ancona, sui 200 femminili sfreccia la toscana Siragusa (azzurra dell’Esercito) che in 24"06 abbassa di due decimi il record personale. Quinta l'allieva pesarese Elisabetta Vandi (Atletica Avis Macerata) in 25"21. Sfida appassionante nei 1500 maschili, gara vinta dal 18enne anconetano Simone Barontini (nella foto) al debutto tra gli under 20, con 3'58"40 davanti a due compagni di club della Sef Stamura Ancona: Stefano Massimi 2° con 4'00"35 e Lorenzo Lucarini 3° con 4'01"81. L’ostacolista Andrea Pacitto, 20enne della Collection Atletica Sambenedettese, si migliora sui 60hs con 8"28 in batteria, conquistando poi anche la finale in 8"42, mentre la gara juniores va al primatista italiano allievi Di Panfilo (Roma) in 8"15. Al femminile 8"64 in batteria della friulana Carmassi (Esercito), poi 8"68 in finale, terza Sara Porfiri (Avis Macerata) con 8"95 nel primo turno. Altro successo per la junior Martina Aliventi (Collection Atletica Sambenedettese) che prevale con 5,90 nel lungo. Nel salto in alto un nuovo progesso dell’allievo Michele Pasquinelli (Stamura) con 1,94, 3° nella gara vinta da Laurano a 1,96. Sempre al Palaindoor di Ancona, dopo la riunione giovanile di stamattina, è in corso quella assoluta: diretta streaming su "fb.com/fidalmarche".