Calcio a 5, la Gemina fa la “manita” al Ripaberarda


17 ottobre 2016 - 09:49
gemina-manita

Esordio casalingo con molti gol per la Gemina, che tra le mura amiche, batte agevolmente la matricola Ripaberarda con un netto 5-0. In realtà, il punteggio poteva essere ancora più ricco: sono state molte le occasioni fallite dalle rosanero ascolane. Vantaggio al 10′ con Poli, seguito da una serie di buone occasioni non sfruttate. Nella ripresa la Gemona dilaga con un’altro gol della numero 11 rosanero. Terzo gol ad opera del capitano De Angelis e due pali che impediscono di chiudere subito la partita. Il poker è firmato da Maroni e la pratica Ripaberarda viene chiusa dalla quinta rete ad opera di Casciotti. Prossimo turno per la Gemina, domenica a Monteprandone.

Cristiano Pietropaolo