Ascoli, presentata la maglia, Bellini: “Affascinato dalla Quintana”, Castelli consegna l’atto per i lavori allo stadio

0
341

 

Di Matteo Mariotti

Si è da poco conclusa la conferenza stampa indetta dall’Ente Quintana in accordo con la società bianconera per presentare la maglia dell’Ascoli Picchio con il logo della rievocazione storica ascolana che verrà utilizzata domenica sera nell’impegno di Coppa Italia contro il Cosenza. Ha aperto il presidente del consiglio degli anziani Massimo Massetti che ha presentato lo slogan di questa idea “Due grandi passioni, un unica maglia”. Poi ha preso la parola il sindaco Guido Castelli dopo aver consegnato nelle mani del presidente dell’Ascoli Picchio il progetto preliminare di ristrutturazione allo stadio Del Duca: “Ringrazio il presidente Bellini per quello che sta facendo ed è nostra intenzione continuare a fare così nell’interesse della nostra città”.

La consegna del progetto di ristrutturazione
La consegna del progetto di ristrutturazione

Ha preso poi la parola il presidente Bellini ringraziando il primo cittadino di Ascoli: “Ringrazio il sindaco, sono stato molto contento che nell’ultimo periodo stiamo lavorando per accordarci sull’utilizzo delle zone destinate al nuovo centro sportivo. Quando mi hanno parlato di fare questa maglia non ho esitato a dare la mia disponibilità, poi abbiamo pensato di mettere all’asta le maglie che saranno indossate nella gara di Coppa e che faremo autografare ai calciatori. La Quintana mi ha sempre affascinato anche se sono 33 anni che non vinciamo – prosegue parlando del suo sestiere Porta Maggiorespero di portare un po’ di fortuna. Ho sentito che è stato cambiato sia cavallo che cavaliere per la giostra di agosto e se posso dare un consiglio, io direi di far bere prima della gara un bel caffè, magari così si vince (ride, ndr). Tutto sommato noi dell’Ascoli Picchio siamo fieri della Quintana, ci vediamo domenica”.

Il direttore generale Lovato ha poi aggiunto: “Io credo che Ascoli sia una città molto fortunata perché è bella e viva ma non solo, perché ha persone capaci e disposte a mettersi a disposizione della collettività. Quella di oggi è una testimonianza di quanto ho appena detto”.

L’azionista Tosti prosegue: “Siamo orgogliosi di essere ascolani, siamo fieri delle nostre due bellezze che abbiamo: la Quintana e l’Ascoli”.

La maglia con il logo della quintana
La maglia con il logo della quintana

Aggiunge l’assessore Massimiliano Brugni: “La Quintana e l’Ascoli vanno di pari passo verso una direzione di forte crescita. Anche se nel territorio c’è stata un po’ di difficoltà, ora siamo tutti uniti per raggiungere grandi obiettivi, perciò colgo l’occasione per ringraziare chi ha reso possibile tutto questo”.

Al termine della conferenza il “Magnifico Messere” decidere di chiudere con un augurio: “Uniti si vince, speriamo in una bella stagione sia per la Quintana che per l’Ascoli Picchio”.

Le maglie con il logo della Quintana saranno in vendita già da domani presso il rivenditore “il Campione” al costo di 70€.