Castel di Lama. Lui decide di lasciarla e lei tenta di farla finita: salvata dalla Polizia


19 maggio 2017 - 12:31

Due equipaggi della Volante della Questura di Ascoli hanno salvato la vita a una ragazza ventenne che voleva farla finita dopo che il suo fidanzato, un coetaneo, aveva deciso di chiudere la relazione. Sono stati momenti di grande tensione, ma alla fine gli agenti sono risuciti a bloccarla. La ragazza, che vive con il proprio ragazzo a Castel di Lama (Ascoli), stava correndo disperata lungo la Statale cercando di farsi investire dalle auto in transito e gridando "voglio farla finita, se è così voglio morire, la mia vita non ha più senso, mi ammazzo". L'intervento dei poliziotti l'ha sottratta dall'investimento visto che stava per essere centrata in pieno da una Fiat 500 che stava procedendo a velocità sostenuta in un tratto di strada scarsamente illuminato. Ma non è finita qui, perchè la giovane si è divincolata tentando di gettarsi da un ponte. I poliziotti l'hanno salvata di nuovo, stavolta afferrandola per i vestiti. Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza del 118 che ha trasportato la ventenne all'ospedale Mazzoni di Ascoli. Non ha riportato lesioni, ma dovrà essere sottoposta a una visita psichiatrica.