Confronto Comune-sindacati, gli interventi per il sociale proseguiranno

0
48

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Si è tenuto questa mattina il confronto tra l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Pasqualino Piunti, dall’assessore al bilancio Andrea Traini, dai dirigenti e funzionari dei servizi finanziari e sociali, e le segreterie provinciali dei sindacati confederali per un primo esame dei contenuti della proposta di bilancio previsionale 2018. Traini ha svolto un’ampia relazione sui contenuti del documento evidenziando i notevoli accantonamenti obbligatori (fondo crediti dubbia esigibilità, rinnovi contrattuali per i dipendenti, contenzioso) che limitano fortemente gli spazi di manovra. Pur tuttavia c’è stata ampia rassicurazione sul fatto che qualità e quantità dei servizi dedicati alle fasce deboli non saranno intaccati, soprattutto nelle quattro aree strategiche dedicate a minori, anziani, disabili e indigenti. Piunti ha evidenziato come l’amministrazione abbia dato un segnale che, seppur non fondamentale per modificare la situazione, costituisce un messaggio preciso di attenzione alla gestione della cosa pubblica: ha fatto riferimento al drastico taglio delle spese di rappresentanza e alla riduzione dei fondi per i gruppi consiliari. Quanto agli investimenti, Traini ha fatto notare che si accenderà un mutuo di 600mila euro per il rifacimento di asfalti e marciapiedi, condizione fondamentale per avere non solo più decoro ma anche più sicurezza.

Da parte dei sindacati, che si sono riservati di presentare osservazioni più analitiche una volta ricevuta la bozza del documento unico di programmazione, è stato posto l’accento sulla necessità di intensificare la lotta all’evasione tributaria, anche ricorrendo a convenzioni con organi di polizia statali, e di sostenere le politiche attive del lavoro attraverso intense con i competenti uffici regionali che diano sostanza ai principi di reinserimento sociale contemplati nella normativa sul REI – reddito di inclusione, misura che sta entrando a regime in questi mesi.