Crepe sul ponte Tesino: scatta l’allarme, traffico interrotto


21 aprile 2017 - 08:45

Sono spuntate alcune crepe sul ponte Tesino a Grottammare. Il sindaco Enrico Piergallini ne ha deciso la chiusura a scopo precauzionale per evitare ulteriori problematiche e scongiurare crolli come già avvenuto in altre zone d'Italia Nella giornata di ieri sono anche stati eseguiti altri sopralluoghi dal Comune.

 “Con i tecnici comunali abbiamo iniziato a verificare la situazione intorno a mezzogiorno" - spiega il sindaco Enrico Piergallini - "e da subito abbiamo accertato che le crepe,  oggetto delle fotografie pervenute, sono vecchie: all’interno, infatti,  sono visibili terra ed erba ed erano già sotto attenzione dell’amministrazione dal terremoto di agosto".  Per coloro che provengono da nord sarà obbligatorio deviare all’altezza della rotatoria in via Pertini, verso la SS16; coloro che provengono da sud, invece, dovranno deviare in via Marche. Sarà tuttavia possibile circolare nella parte di lungomare compresa tra l’incrocio di via Marche e l’accesso sud del ponte, per consentire ai residenti e ai turisti di raggiungere le abitazioni e le strutture ricettive esistenti nella zona.