Arquata, morto il parroco don Francesco Armandi


11 gennaio 2017 - 16:17

E' morto oggi nell'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno, dove era ricoverato da circa un mese don Francesco Armandi, parroco di Pescara del Tronto, Capodacqua, Tufo, Pretare e Piedilama, frazioni di Arquata del Tronto duramente colpite dal terremoto. Aveva 73 anni, ed era malato da tempo, ma le sue condizioni si erano aggravate dopo il terremoto. Anche se provato nel fisico e nell'animo, il sacerdote, originario di Offida, aveva continuato a stare vicino alla sua gente: si recava spesso ad Ascoli per celebrare la messa con gli sfollati che hanno trovato sistemazione in città.