7 quintali di droga vengono ritrovati in una spiaggia

0
471

Ventotto balle di marijuana, per un peso complessivo di 7 quintali, sono state rinvenute dai carabinieri sulla spiaggia di Scossicci a Porto Recanati, a sud della foce del fiume Potenza, dove c’era un gommone d’altura arenato oltre a 20 taniche di benzina.

Secondo i carabinieri del posto e della Compagnia di Civitanova Marche, guidati dal capitano Enzo Marinelli, chi trasportava la droga è stato costretto ad abbandonare il carico e a fuggire sia a causa del mare mosso (ieri c’è stata una mareggiata) sia per la presenza di pattuglie delle forze di polizia in zona, impegnate nei normali controlli. Si presume che il gommone provenisse dall’Albania e che dovesse ripartire con il carburante lasciato in spiaggia da altri complici. Il valore della droga e dei beni sequestrati ammonta a circa 5 milioni di euro. A insospettire questa mattina i militari, la manomissione del cancello che immette alla pineta a ridosso della spiaggia, trovato forzato.