Fitoterapia, benessere e prevenzione con gli estratti di piante

0
490

Fitoterapia: perché sceglierla!

Alberto Olori dell’azienda marchigiana Abros fornisce delucidazioni in merito a questa antica pratica, non a tutti nota.

Informazione commerciale – La fitoterapia prevede l’utilizzo di piante o estratti di piante per curare determinate malattie o per raggiungere e mantenere il benessere psicofisico. Ha origini molto antiche, il che la rende, con ogni probabilità, il primo esempio di pratica terapeutica umana.

Un’alimentazione sana e bilanciata, come la nostra dieta mediterranea, unita ad una regolare attività fisica, da sempre è garanzia di benessere e longevità ma a volte questo non basta. Sempre più spesso, infatti, i metodi di cottura dei cibi, la non salubrità di alcuni alimenti non biologici, lo stress quotidiano lavorativo o di altro tipo, generano in noi delle carenze che se non controllate possono dare inizio a vere e proprie patologie. In questi casi molte persone hanno l’abitudine di assumere immediatamente farmaci quando invece il problema potrebbe essere risolto in maniera naturale, attraverso l’assunzione di integratori alimentari fitoterapici che, a mio avviso, rappresentano la risposta ottimale, in termini di efficacia e salubrità, a questo tipo di carenze.

L’utilizzo di questi fitoterapici, infatti, se preso in tempo, consente di prevenire nel paziente l’insorgere di più gravi patologie, evitando così la cronicità della malattia, che a quel punto richiederebbe necessariamente una terapia farmacologica se non addirittura, nei casi peggiori, degli interventi chirurgici.

Il motore della nostra azione quotidiana è la ricerca continua di nuove sinergie tra piante officinali. Cerchiamo di proporre formule sempre diverse preferendo la sinergia tra più componenti e meccanismi d’azione innovativi piuttosto che formule che concentrano singoli elementi già noti per la loro attività. La riscoperta di antiche terapie e medicamenti, che vengono riportati ai giorni nostri e mixati con l’ausilio delle più moderne tecnologie, sta diventando sempre di più la nostra fonte di ispirazione.

Molte delle piante utilizzate nei nostri prodotti provengono da coltivazioni locali nell’area dell’Appennino lucano; altre da diverse regioni italiane o da aree europee ed extraeuropee. Quelle di provenienza italiane seguono preliminari molto rigidi di “coltivazione di tipo integrata” mentre quelle di provenienza estera subiscono una serie di controlli tramite laboratori sia interni che esterni.

La compressa è realizzata tramite un processo costituito da diverse fasi che consentono di utilizzare la minore quantità possibile di eccipiente. Tramite la macerazione a freddo dinamica si estraggono le sostanze funzionali in condizioni di temperatura standardizzate, salvaguardando così molti principi attivi termolabili (ossia che tendono a degradarsi con la temperatura) e mantenendo invariata la composizione delle sostanze funzionali vegetali presenti nella pianta.

Questo tipo di estrazione, inoltre, è fatta essenzialmente con acqua di sorgente il che permette di non estrarre quelle sostanze inutili al nostro organismo in quanto non compatibili con la nostra fisiologia. I nostri fitoterapici, inoltre, non hanno controindicazioni e sono locali, fanno parte di quell’eccellenza marchigiana che vorremmo venisse riscoperta da tutti i nostri conterranei.

E’ possibile acquistare i prodotti Abros presso le Farmacie Sebastiani e Ferretti di Ascoli Piceno, i punti vendita Brian’s ed il Campione, direttamente utilizzando l’e-commerce www.abros-shop.it

Le consegne nella città di Ascoli sono completamente gratuite.