Happy Car Samb beach soccer si prepara alla finale di Supercoppa

0
124

La stagione della Happy Car Samb beach soccer volge al termine e prepara per i rossoblù i giorni più importanti con la finale di Supercoppa di giovedì e (da venerdì a domenica) le finali scudetto. Per la formazione di Oliviero Di Lorenzo si tratta di difendere entrambi i titoli, visto che la squadra sambenedettese lo scorso anno conquistò un magico triplete e sull’infuocata spiaggia di Catania, teatro di entrambi gli eventi, venderà cara la pelle. Il programma inizierà giovedì pomeriggio, quando (con inizio alle ore 17.30) la Happy Car Samb affronterà gli eterni rivali del Viareggio per giocarsi la Supercoppa 2018, nella replica della finale dello scorso anno. La squadra del presidente Giancarlo Pasqualini ha dalla sua la forza di chi ha concluso la regular season con nove vittorie in altrettanti incontri che, sommate ai successi della stagione scorsa, producono un totale di diciassette partite senza sconfitte. Un ruolino di marcia che deve dare morale ai rossoblù, autentico rullo compressore del girone A, ma che non deve illudere sulla facilità del compito da svolgere per Palma e compagni. Il Viareggio di coach Santini, già battuto nella fase a gironi, è da sempre l’avversario più ostico per la Happy Car, che in campo dovrà mettere tutta la grinta possibile e far fruttare al massimo quello spirito di gruppo che da sempre rappresenta la marcia in più della squadra sambenedettese. Venerdì poi inizierà la finale scudetto con la truppa di mister Di Lorenzo che dovrà affrontare il Palazzolo, formazione siciliana che al primo anno di vita ha conquistato un più che egregio quarto posto nel raggruppamento meridionale. La gara si disputerà alle ore 16.30 e la vittoria darà l’accesso alla semifinale di sabato e, in caso ulteriormente positivo, alla finalissima di domenica pomeriggio.