Il giornalista Remo Croci riceve il Gran Pavese Rosso Blu assieme a Lito Fontana, Padri Sacramentini e famiglia Merlini

0
145

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Il premio Gran Pavese Rossoblu 2019 è stato consegnato oggi nella sala consiliare di San Benedetto del Tronto ai cittadini che si sono distinti in vari settori. Quattro le onorificenze concesse quest’anno: al giornalista Remo Croci “per la capacità di raccontare le storie di questo Paese con precisione ma anche con partecipazione umana, al musicista Lito Fontana “per la luminosa carriera artistica costruita su una meticolosa ed appassionata dedizione allo studio e alla promozione della musica”, ai Padri Sacramentini “per l’opera di conforto e sostegno morale e materiale che, con discrezione, offrono da decenni alla popolazione sambenedettese”, alle sorelle Anna Maria, Elsa, Dina, Giuseppina e Ombretta Merlini “per incarnare una splendida storia di imprenditoria femminile” nel campo del commercio del pesce”.
La cerimonia, inserita all’interno del programma dei festeggiamenti per il Santo Patrono, è stata allietata da intermezzi musicali curati dal premiato trombonista Lito Fontana accompagnato al pianoforte da Alberto Rossi.