Il maggiore Raffaele Cirillo trasferito a Firenze, era sempre in prima linea per gli aiuti ai terremotati

0
131
foto: Abruzzo24Ore

ASCOLI – Il Maggiore Raffaele Cirillo, dopo quattro anni al vertice della Compagnia di Ascoli Piceno, saluta il territorio andando ad assumere un altro importante e prestigioso incarico come Comandante del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Firenze. Il Magg. Cirillo è stato protagonista nel piceno di numerose e qualificate operazioni di servizio contro la criminalità predatoria e la lotta al traffico illecito di stupefacenti, oltre all’impegno dovuto al sisma che lo hanno visto sempre in prima linea ed in prima persona a dirigere i servizi di aiuto e supporto alla popolazione. Al suo posto è stato destinato, dal Comando Generale dell’Arma, il Maggiore Maurizio Biancucci, proveniente dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bologna.