Il nuovo presidente di Agrimercati proviene dalle terre del sisma, è Francesco Fortuni

0
76

MONTEMONACO (AP) – È Francesco Fortuni, 39enne di Montemonaco, il nuovo presidente di Agrimercati Ascoli Fermo. Lo ha deciso il consiglio direttivo interprovinciale, eletto a fine settembre dall’assemblea composta dagli agricoltori che fanno la vendita diretta dei loro prodotti all’interno della rete di Campagna Amica. Fortuni, titolare dell’azienda agricola Lorenzo, dove produce legumi, cereali, patate e marrone di Montemonaco, sarà affiancato da Roberto Diletti, 43 anni di Sant’Elpidio a Mare, coltivatore di grano duro Saragolla, ceci, mais e già Oscar Green nella fase regionale 2018 per l’innovazione in agricoltura, nominato vicepresidente. Al direttivo, composto da: Luigi Buondi, vivaista di Spinetoli, Pierluigi Vitali, produttore di ortaggi a Petritoli e Giampiero Marzialetti, viticoltore e olivicoltore di Torre San Patrizio, ha partecipato anche Alessandro Visotti, direttore di Coldiretti Ascoli Fermo. Il primo impegno in calendario per il neoeletto direttivo sarà quello di seguire i lavori per l’apertura del nuovo Mercato coperto di Campagna Amica ad Ascoli Piceno. Fortuni dopo la proclamazione ha dichiarato di accogliere con entusiasmo l’incarico, credendo fortemente nel progetto di Coldiretti e alla vendita diretta per esaltare le produzioni degli agricoltori locali, proteggere la biodiversità e con essa le peculiarità dei territori.