Ascoli, allarme di Italia Nostra: “Salvare le nostre torri storiche”

0
129

“La torre del Palazzo Longobardo e le Torri Merli sono a grande rischio”. Così Guido Biondi della sezione ascolana di “Italia Nostra” lancia l’allarme sulla tenuta di due storiche torri che sovrastano il panorama della città di Ascoli. In particolare, la Torre Longobarda, dice Biondi “si trova in cattive condizioni. L’Ostello funziona ancora e speriamo continui ad operare in città. Ma il problema è che una botola che evitava che la pioggia potesse entrare dentro, è stata rimossa e dunque molta acqua continua a entrare nella torre. Vorremmo che venissero fatti degli interventi il più presto possibile. La pioggia sta danneggiando tutta la struttura, compresa la scala della torre”.

Altro problema è relativo alle Torri Merli, in Piazza S.Agostino. Anche qui Biondi afferma che “le innumerevoli vibrazioni del traffico stanno danneggiando la torre ancora di più. Anche la strada che passa proprio lì è seriamente danneggiata e ogni volta che c’è maltempo, puntualmente si allaga tutta la piazza. Bisogna intervenire in modo prioritario”.

Cristiano Pietropaolo