La Fly Communications vola a New York con il suo nuovo progetto d’inglese


7 novembre 2017 - 14:50
ASCOLI - È stato presentato domenica 5 novembre presso #casaFly il progetto “Fly To”. Questo è uno dei progetti che la Fly Communications porta avanti con grandissimo successo da cinque anni e grazie al quale gli allievi hanno l'opportunità di vivere un'esperienza di crescita artistica, culturale, linguistica e umana all'estero. La meta di quest’anno è New York, i ragazzi voleranno di nuovo alla volta di Broadway! Non sarà però una vacanza (solo) di piacere: i punti fondamentali del progetto sono l’istruzione e la formazione – si rafforzerà la conoscenza della lingua inglese attraverso lezioni, stage, visione di spettacoli, attraverso una conoscenza “sul campo” oltre che didattica – la crescita artistica – attraverso lezioni di canto, danza e recitazione con docenti professionisti e performer di musical storici come "Phantom of the Opera" o "The Lion King"- la crescita culturale – visita della città, dei musei più famosi – la crescita umana – i ragazzi condivideranno esperienze, emozioni, svilupperanno una capacità aggregativa e solidale. Infine la Fly Communications mira a determinare uno sviluppo della responsabilizzazione dei ragazzi: saranno loro infatti ad autofinanziare (fundraising) una parte del viaggio in modo da non gravare eccessivamente sulle famiglie. I ragazzi che hanno partecipato alle scorse edizioni del progetto “Fly To” sono tornati a casa ricchi di esperienze, entusiasti e desiderosi di partecipare ancora a simili eventi. [ La Fly Communications inoltre, grazie alla sua attenzione appassionata e alla sua dedizione, riesce anche a trasformare simili opportunità in progettualità di carattere internazionale: grazie al progetto “Fly To Sud Africa” del 2017, non solo i ragazzi si sono immersi in un mondo affascinante e selvaggio, hanno partecipato alle lezioni al St. Peter’s College e hanno assistito a musical, ma si è sviluppata anche una collaborazione con alcuni artisti africani che saranno ospitati nella nostra Ascoli e che saranno i protagonisti di quella che sarà un’african experience.
Il progetto “Fly To” centra appieno l’obiettivo della Fly Communcations di aprire i ragazzi al mondo, di farli appassionare, farli crescere guardando ai “grandi” del musical e della cultura, in modo che possano essere uomini e donne del domani, ispirati dalla Bellezza.
Per informazioni telefonare a 327 3813594 o inviare email a info@flycommunications.
Maria Virginia Bamonti