Lei incinta, lui si lecca le labbra e ansima: è stalking, ma il giudice chiede lumi sul suo stato mentale

0
368

incintassssLei era incinta al sesto mese ma lui, un 48enne, la seguiva e non le dava pace. Una volta l’ha fissata passandosi la lingua sulle labbra, un’altra volta ansimava guardandola dentro un negozio dove si trovava con i genitori. Per questi fatti accaduti alcuni anni fa a Macerata venne denunciato, e ora è finito davanti a un giudice, l’uomo per il quale è stata chiesta una perizia psichiatrica per accertare le sue condizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.