Maltempo: donna muore schiacciata da un albero, molte scuole chiuse


5 marzo 2015 - 23:05
nevessss

nevessssOndata di maltempo su tutte le Marche. Neve, gelo e vento si sono abbattuti su numerose località della regione. Tragedia a Urbino dove una donna di 45 anni è morta per la caduta di un albero che l’ha colpita uccidendola. Mareggiate sulla costa con ingenti danni anche nella zona di San Benedetto. I fiumi hanno superato il livello di guardia e l’allerta cresce di ora in ora. Le previsioni per domani non sono delle migliori, ma già da sabato le condizioni meteo miglioreranno. Nell’Ascolano una trentina di interventi dei vigili del fuoco mentre Polizia e Carabinieri, ma anche altre forze dell’ordine, sono stati impegnati sulle strade dove molte auto, ma soprattutto mezzi pesanti, sono rimaste in panne o si sono messe di traverso a causa del ghiaccio. Sono rimaste chiuse il tratto della Salaria da Ascoli a Mozzano, la Provinciale 385 che dalla Salaria sale verso Norcia. Problemi anche sulla Piceno Aprutina. Domani scuole chiuse in numerose località delle Marche, nell’Ascolano restano a casa gli studenti di materne, elementari e medie di Arquata, Acquasanta, Montegallo e Montemonaco. La neve in queste località ha superato anche il mezzo metro, mentre ne sono caduti circa due metri nelle località sciistiche di Forca Canapine e Monte Piselli.