Ascoli Picchio, Mangia: “Dobbiamo superare le nostre frustrazioni e imparare dagli errori”

0
318

In casa Ascoli si guarda all’importante sfida di domani a Vercelli. Mister Devis Mangia è deciso: “dobbiamo superare le nostre frustrazioni e andare a Vercelli con la giusta mentalità e dove sappiamo che la partita è di fondamentale importanza. Loro sono squadra di qualità e sarà molto importante limitarli nelle loro azioni. Sappiamo  benissimo che anche loro devono salvarsi, quindi non sarà facile. Giocheremo sul sintetico, che a me non è mai piaciuto ma cercheremo si fare bene anche lì.”

Per quanto riguarda la situazione degli infortunati , il Mister comunica che il capitano Gigi Giorgi è affaticato, ma dovrebbe essere recuperato, mentre sono out Pecorini, Mengoni e De Grazia.  Dario Del Fabro ha subito, invece, una botta alla mascella.

Prosegue Mangia: “dobbiamo imparare da tutti gli errori che abbiamo commesso. Ci restano 11 partite, la serie B è un campionato strano.Tutti noi dobbiamo capire  che la salvezza passa dalla cura di tutti i dettagli. Il nostro riscatto deve essere anche psicologico.  Non ci nascondiamo dietro gli alibi e non lo faremo. Personalmente non ho mai messo in dubbio le qualità di giocatori come Cacia, che sono quelli che danno una marcia in più.  E’ chiarissmo che dovremo fare un punto più degli altri per poter raggiungere il nostro obiettivo il più presto possibile.”
E sulla questione delle convocazioni in nazionale, un problema ancora irrisolto e che spesso mette in difficoltà molte squadre, che si vedono private di giocatori importanti, Mangia sottolinea che “la soluzione potrebbe essere quella di ridurre in pochi periodi le gare delle nazionali, in modo da poter limitare le tante assenze che si vanno a creare.
Cristiano Pietropaolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.