Monticelli, batti tre: Rinaldi, Bontà e Guida alla corte di Stallone


14 luglio 2017 - 18:19

Guida e Bontà con la maglia del Monticelli

Il Monticelli piazza tre colpi importanti di mercato. Come anticipato qualche giorno fa, erano in dirittura d'arrivo le trattative per portare nel quartiere ascolano prima il portiere Fabio Rinaldi, classe '99, poi la coppia Francesco Bontà, dalla Jesina e il gioiellino Michele Guida, dall'Olympia Agnonese. Il d.s. Cima piazza dunque i primi tre colpi di mercato per la stagione 2017-2018. Stagione che dovrebbe partire intorno al 20 d'Agosto sempre al Velodromo "Don Mauro Bartolini" di Monticelli.

“Lo scorso anno ho iniziato alla Lucchese dove ho avuto la possibilità di allenarmi con i professionisti e migliorare - dice il neo portiere biancazzurro Rinladi -. Da Febbraio poi a Vasto ho vissuto sia momenti belli, che difficili ma è stata comunque un’esperienza che mi è servita tanto e mi ha permesso di arrivare alla Rappresentativa Nazionale di Serie D. Quest’anno voglio da il mio massimo contributo alla società Monticelli in modo umile; voglio lavorare sodo giorno dopo giorno come sempre ho fatto per dimostrare il mio valore”.

Rinaldi, nuovo portiere del Monticelli

Francesco Bontà è un centrocampista centrale classe 1993 che nello scorso campionato ha militato nella Jesina dove ha collezionato 31 presenze e due gol. Nella sua carriera anche 19 presenze in Serie D con il Campobasso, 64 presenze in Serie C2 con le maglie di Castel Rigione e Giulianova e 11 presenze in Serie C1 con l’Alto Adige.

Michele Guida, attaccante classe 1998 originario di Torre Annunziata, è stata la grandissima rivelazione dello scorso torneo con la maglia dell’Olympia Agnonese. Per lui sono già 54 le presenze nel campionato di Serie D, tutte in maglia Agnonese. Le sue prestazioni e i suoi gol (7 in campionato e 2 in Coppa Italia) gli anno messo addosso gli occhi di diverse società professionistiche di Lega Pro e di Serie B.

Matteo Rossi