Motomondiale, G.P.Malesia: Rossi e Morbidelli sul secondo gradino del podio


30 ottobre 2016 - 14:55
morbidelli-1-australia-2016

 

di Andrea Ferretti

Valentino Rossi chiude al 2° posto il Gran Premio della Malesia e rosicchia punti (importanti soprattutto per orgoglio e soddisfazione personali) a Marquez che sta in vetta alla graduatoria, col titolo iridato 2016 già in tasca. VR46 è stato preceduto da Dovizioso, terzo Lorenzo. In classifica Marquez (11° a Sepang) è sempre leader con 278 punti, davanti a Rossi (236) e Lorenzo (208). La gara corsa in Malesia è iniziata con mezza Italia in strada dopo la terribile scossa di terremoto delle 7,40. Forse verrà ricordato, purtroppo, come il “Gran Premio del terremoto del 30 ottobre 2 016”. Ma è anche stato il G.P. della Malesia di Franco Morbidelli (nella foto), il pilota pesarese della VR46 Academy che, come aveva fatto intuire fin dalle prime prove libere, in Moto2 ha chiuso un’altra volta al 2° posto dietro a Zarco, guadagnando punti molto preziosi per la graduatoria iridata. Che ora lo vede al 4° posto con 197 punti e la possibilità di scalare due posizioni e chiudere da vice campione del mondo. Il 3° (Rins) di punti ne ha 203. Il 2° (Luthi) si trova a quota 214. Con questo successo, Zarco ha chiuso i giochi dall’alto dei suoi 251 punti. Grande prova anche di Lorenzo Baldassarri che ha chiuso al 4° posto, ai piedi del podio. Il pilota maceratese in classifica ha 125 punti e il suo obiettivo a questo punto è tenersi stretto l’8° posto. E’ andato a punti anche il pesarese Luca Marini: 9° e ora 20° in graduatoria con 34 punti. In Moto3 ha vinto l’italiano Bagnaia, ma il campione del mondo da settimane è Binder. Per salutare il Motomondiale 2016 resta ora solo il Gran Premio di Valencia: autentica passerella finale.