Motomondiale, G.P. Valencia: Rossi e Morbidelli in prima fila


12 novembre 2016 - 23:49
Valentino-Rossi1

 

di Andrea Ferretti

Prima fila per Valentino Rossi in MotoGP e Franco Morbidelli in  Moto2 al Gran Premio di Valencia che chiude il Motomondiale 2016, fra poche ore all’epilogo sull’asfalto spagnolo. Il finale è già scritto con i tre campioni del mondo che, ancor prima della bandiera a scacchi, sono Marquez (MotoGP), Zarco (Moto2) e Binder (Moto3). VR46 scatta dalla terza casella alle spalle di Lorenzo (1°) e del solito Marquez: così hanno sentenziato le qualifiche. Per il “dottore” (nella foto), per il secondo anno di fila vice campione del mondo, un ritardo di 0″727. Nelle ultime due libere il pluricampione di Tavullia ha fatto registrare il 9° e il 5° crono, poi è risalito in qualifica. In Moto2 la prima fila che scatta al G.P. di Valencia potrebbe anche essere il podio finale iridato 2016. E cioè: 1° Zarco, 2° Luthi, 3° Morbidelli ad appena 0″054.

Che quest’ultimo sia in gran forma lo dimostra anche il secondo miglior tempo delle ultime libere alle spalle di Luthi. Per quanto riguarda gli altri due piloti marchigiani di Moto2, il maceratese Lorenzo Baldassarri non è andato benissimo: 13° nell’ultima sessione di libere e addirittura 23° quando si accenderà il semaforo verde. Meglio ha invece fatto il peasrese Luca Marini, il “fratellino” di Valentino Rossi, risalito dal 25° posto delle ultime libere al 18° delle qualifiche. Per completare il panorama iridato, in Moto3 pole per lo spagnolo Comet. Alle sue spalle, manco a dirlo, Binder. Domani domenica, dopo i warm up (dalle ore 8,40), i semafori verdi si accenderanno alle ore 11 (Moto3) alle 12,20 (Moto2) e alle 14 (MotoGP). Diretta tv su Sky. Le Marche hanno la possibilità di chiudere con due vice campioni del mondo: dopo Rossi, anche Morbidelli. Non sarebbe niente male. Tutti a tifare.