Rintracciato trafficante di droga che doveva scontare una pena di quattro anni e mezzo di reclusione

0
110

MONTEPRANDONE – I carabinieri della stazione di Monteprandone, comandata dal Luogotenente Gabriele Luciani, a conclusione di uno specifico impegno investigativo, hanno rintracciato un 32enne albanese, domiciliato a Monteprandone, colpito da un ordine di carcerazione perché deve scontare una pena di 4 anni e mezzo di reclusione per reati inerenti il traffico di stupefacenti commessi sulla riviera adriatica tra il 2011 e il 2014. L’uomo, portato in caserma e identificato, è stato poi tradotto al carcere di Marino del Tronto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.