San Benedetto installa la videosorveglianza anche sulla sopraelevata Ascoli-Mare


6 dicembre 2017 - 17:16
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) - Questa mattina il sindaco Pasqualino Piunti ha convocato nel suo ufficio funzionari comunali e consulenti esterni che stanno seguendo il progetto dell'impianto di videosorveglianza cittadina. Alla presenza del vicesindaco Andrea Assenti, si è fatto il punto sullo stato di avanzamento del progetto la cui attuazione ha subìto un ritardo rispetto alla tempistica prevista inizialmente a causa di una ristrutturazione, avvenuta in estate del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione dal quale è obbligatorio rifornirsi per acquisti di beni e servizi.
Ora i problemi sembrano superati e per i prossimi giorni è atteso l'arrivo delle prime 12 telecamere che saranno installate nelle vie del centro cittadino iniziando a registrare subito dopo le vacanze natalizie. Sempre dopo le feste inizieranno anche i lavori di posa dell'infrastruttura in fibra ottica che collegherà in rete sia le telecamere già installate sia quelle che saranno progressivamente attivate su tutto il territorio comunale. A tal proposito, sono in corso di definizione gli accordi con l'Amministrazione provinciale di Ascoli Piceno per l'installazione delle telecamere nei tratti della sopraelevata Ascoli - Mare di accesso alla città.