Tragedia al Luna Park di San Benedetto: mamma di 27 anni si schianta al suolo


15 luglio 2017 - 14:08

Francesca Galazzo, 27enne di Porto d'Ascoli (Ascoli) è morta dopo essere precipitata da un'altezza di 20 metri dalla giostra "capsula gravitazionale". La tragedia si è consumata al Luna Park situato a pochi metri dallo stadio "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto (Ascoli). La giovane donna, madre di un bimbo di 2 anni, si trovava insieme a un ragazzo a bordo della giostra, mentre sotto - tra decine di persone che in quel momento affollavano l'area del Luna Park - ad attenderla c'erano la madre e un'amica. La ragazza, come del resto tutte le altre persone salite a bordo della giostra, sembra fossero assicurate alle cinte. Sta di fatto che la ragazza è precipitata e inutili si sono rivelati i soccorsi. In pochi minuti sono giunti ambulanze del 118, mezzi dei Vigili del Fuoco, Carabinieri (la caserma si trova a 200 metri) e Polizia. La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro della giostra.