San Benedetto, ortopedia senza primario e a corto di personale


4 dicembre 2017 - 11:51
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) - Tra poche settimane il dott. Filippo Murri, medico primario di ortopedia dell'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto, andrà in pensione e un orizzonte nebuloso cadrà sul reparto. Posti letto limitati e personale ridotto non fanno ben sperare per una sua piena efficienza nell'anno nuovo.
L'associazione Rinnovamento e Progresso, associazione che promuove una cultura politica a favore del benessere della società, esprime la sua opinione al Corriere Adriatico: "Il reparto di ortopedia, con una tradizione trentennale di qualità, dovrebbe essere sostenuto e potenziato con il decreto Balduzzi, invece negli ultimi anni è stata accantonata come in castigo, ridimensionata da decisioni inspiegabili, fuori da ogni logica scientifica e numerica".